Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.architettoadomicilio.it/home/wordpress/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.architettoadomicilio.it/home/wordpress/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.architettoadomicilio.it/home/wordpress/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.architettoadomicilio.it/home/wordpress/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288
Pratiche Catastali Genova: Rapide ed Economiche in 3gg da 300€
Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.architettoadomicilio.it/home/wordpress/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288
Pratiche Catastali a Genova

Pratiche Catastali a Genova da 250€

Eseguiamo tutte le Pratiche Catastali in tempi molto rapidi – 3 giorni lavorativi – e a prezzi contenuti a partire da 250€:

Contattaci per un preventivo gratuito!

Info e Preventivi

Richiedi maggiori Info, è gratuito e senza impegno

Info e Preventivi

Variazione Catastale DOCFA a partire da 250€

Entro 30 giorni dall’esecuzione dei lavori di divisione, ampliamento, ristrutturazione, demolizione, cambio della destinazione d’uso, ultimazione di fabbricato urbano ecc. è necessario presentare la denuncia di variazione catastale a firma di un tecnico abilitato.

La pratica comprende:

  • Analisi preliminare della situazione censita nel N.C.E.U.
  • Rilievo della nuova situazione, mediante l’uso di moderne strumentazioni al laser (in caso di mancanza rilievo cad)
  • Predisposizione e presentazione delle pratiche necessarie per poter procedere all’aggiornamento.
Richiedi Preventivo

Visure, Planimetrie ed Estratti di mappa

Visura Catastale: Servizio di Visura Catastale per conoscere vani, categoria, classe e rendita catastale o semplicemente i dati catastali delle proprie unità immobiliari Planimetria Catastale: Consente di ottenere la Planimetria Catastale aggiornata Estratto di mappa: L’estratto di mappa evidenzia la posizione della particella terreni indicata dall’intestatario. É spesso utile per individuare l’ubicazione del terreno conoscendone la titolarità o gli estremi catastali.

Info e Preventivi

Accatastamento per nuova costruzione

Dopo la realizzazione di un nuovo fabbricato, si presenta la necessità di censire l’immobile nel Nuovo Catasto Edilizio Urbano (N.C.E.U.)..

La pratica comprende:

  • Rilievo del fabbricato, mediante l’uso di moderne strumentazioni al laser (in caso di mancanza rilievo o progetto CAD)
  • Predisposizione mappale e nuove planimetrie
  • Predisposizione dei modelli DOCFA
  • Attribuzione della rendita catastale.
Info e Preventivi

Frazionamenti e Fusioni

Si effettuano le pratiche per il Frazionamento o la Fusione di due unità immobiliari o terreni. Con l’ausilio di strumenti topografici, si effettuano rilievi ad alta precisione, ai quali faranno seguito la stesura degli elaborati grafici e delle pratiche necessarie per espletare in maniera precisa il servizio di frazionamento. Il servizio risulta essere molto utile in caso di necessità di divisione di un terreno in più parti per vari scopi, oppure semplicemente per poter ottenere una planimetria precisa del terreno di cui si è proprietari.

Info e Preventivi

Volture Catastali

Le volture catastali sono necessarie ad esempio in caso di successione per causa di morte o consolidamento di usufrutto. Si esegue la pratica di voltura per accatastare con il nuovo nominativo terreni ed immobili a seguito di successione.

Info e Preventivi

Rettifiche dati catastali e dati immobili

Si procede alla rettifica dei dati catastali nei casi in cui siano stati individuati errori, sviste o imprecisioni nei propri documenti catastali (Vedi cognome, nome o denominazione, codice fiscale, luogo e data di nascita, sede legale, diritti e quota di possesso, indirizzo numero civico e piano, numero di vani, superficie catastale).

Info e Preventivi

Link di riferimento per le pratiche catastali

Normativa di riferimento per gli atti catastali

Normativa

 Articolo 12, comma 2 del decreto legislativo del 15 febbraio 2016, n. 33 – Attuazione della direttiva 2014/61/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, recante misure volte a ridurre i costi dell’installazione di reti di comunicazione elettronica ad alta velocità. Disposizioni di coordinamento

Articolo 1, commi 21 e seguenti, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilita’ 2016)

Provvedimento 11 marzo 2015 – Agenzia delle Entrate – pdf – Obbligatorietà della trasmissione telematica, con modello unico informatico catastale, per la presentazione degli atti di aggiornamento.

 Articolo 2, comma 12, del Decreto legislativo 14 marzo 2011, n. 23 – Disposizioni in materia di federalismo Fiscale Municipale. – Devoluzione ai comuni della fiscalità immobiliare.

Provvedimento 25 giugno 2010 – Agenzia del Territorio – Regolamento di attuazione dell’articolo 2 della legge 7 agosto 1990, n. 241, come sostituito dall’articolo 7, comma 1, lettera b, della legge 18 giugno 2009, n. 69, relativo alla determinazione dei termini di conclusione dei procedimenti amministrativi di competenza degli uffici dell’Agenzia del Territorio.

Articolo 6 del Decreto legge 02 marzo 2012, n. 16 – Disposizioni urgenti in materia di semplificazioni tributarie, di efficientamento e potenziamento delle procedure di accertamento. Attività e certificazioni in materia catastatale

Decreto direttoriale del 7 novembre 2001, prot. UDA/2425 – Presentazione delle planimetrie degli immobili urbani e degli elaborati grafici, nonché’ dei relativi dati metrici, su supporto informatico unitamente alle dichiarazioni di nuova costruzione e di variazione di unità immobiliari da presentare agli uffici dell’Agenzia del Territorio.

 Decreto del Presidente della Repubblica 23 marzo 1998, n.138 – Regolamento recante norme per la revisione generale delle zone censuarie, delle tariffe d’estimo delle unità immobiliari urbane e dei relativi criteri nonché’ delle commissioni censuarie in esecuzione dell’articolo 3, commi 154 e 155, della legge 23 dicembre 1996, n. 662.

Articolo 3 del Decreto 2 gennaio 1998, n. 28 del Ministro delle finanze – Regolamento recante norme in tema di costituzione del Catasto dei Fabbricati e modalita’ di produzione ed adeguamento della nuova cartografia catastale. – Immobili oggetto di censimento

 Articolo 13 del Decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 472. – Disposizioni generali in materia di sanzioni amministrative per le violazioni di norme tributarie. – Ravvedimento

Decreto legislativo 31 dicembre 1992, n. 546. – Disposizioni sul processo tributario in attuazione della delega al Governo contenuta nell’articolo 30 della legge 30 dicembre 1991, n 413

 Articoli 20 e 28 del Regio decreto legge 13 aprile 1939, n. 652 – (Legge di conversione 11 agosto 1939, n. 1249). Obbligo di denuncia delle variazioni relative al possesso di immobili e denuncia relativa alle nuove costruzioni

Decreto legislativo 8 aprile 1948, n. 514 – Modificazioni alla legge sul nuovo catasto edilizio urbano e alla legge sulla costituzione, attribuzione e funzionamento delle Commissioni censuarie.

Prassi

Circolare 8 giugno 2017 n. 18/E – Agenzia delle Entrate – pdf – Infrastrutture di reti pubbliche di comunicazione – Profili catastali

Circolare 13 giugno 2016, n. 27/E – Agenzia delle Entrate – pdf – Chiarimenti interpretativi relativi a quesiti posti dalla stampa specializzata in occasione del convegno Il Sole 24ore per i 130anni del Catasto.

 Circolare 1° febbraio 2016, n. 2/E – Agenzia delle Entrate – pdf – Unità immobiliari urbane a destinazione speciale e particolare – Nuovi criteri di individuazione dell’oggetto della stima diretta. Nuove metodologie operative in tema di identificazione e caratterizzazione degli immobili nel sistema informativo catastale (procedura Docfa).

Circolare 28 settembre 2012, n. 4 – Agenzia delle Entrate – Decreto legge 2 marzo 2012, n. 16, convertito con modificazioni, dalla legge 26 aprile 2012, n. 44 – Consultazione delle banche dati ipotecaria e catastale -Consultazioni personali – Modifiche alla Tabella dei tributi speciali catastali e alla Tabella delle tasse ipotecarie. Prime indicazioni

Circolare 29 aprile 2011, n. 4 – Agenzia del Territorio – pdf – Articolo 2, comma 12, del decreto legislativo 14 marzo 2011, ri. 23 – Aumento degli importi minimo e massimo della sanzione amministrativa prevista per l’inadempimento degli obblighi di dichiarazione degli immobili e delle variazioni di consistenza e di destinazione

Circolare 11 aprile 2006, n. 3 – Agenzia del Territorio – Nuovi termini per l’accatastamento delle unità immobiliari urbane, ai sensi dell’art. 34-quinquies, comma 2, del decreto legge 10 gennaio 2006, n. 4, convertito con modificazioni dalla legge 9 marzo 2006, n. 80. Ampliamento della possibilità di pagamento dei tributi speciali catastali attraverso il deposito interno anche per le dichiarazioni DOCFA

 Circolare 10 agosto 2010, n. 3/T – Agenzia del Territorio – Art. 19 del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122 – Aggiornamento del catasto.

Circolare 9 luglio 2010, n. 2/T – Agenzia del Territorio – Attuazione del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78 – Articolo 19, comma 14. Prime indicazioni

 Circolare 29 ottobre 2009, n. 4 – Agenzia del Territorio – Adozione versione 4.0 della procedura DOCFA per la dichiarazione delle unita’ immobiliari urbane al Catasto Edilizio Urbano.

Circolare 13 aprile 2007, n. 4 del – Agenzia del Territorio – Articolo 2, commi 40 e seguenti, decreto legge 3 ottobre 2006, n. 262 – Accertamento in catasto delle unità immobiliari urbane censite nelle categorie particolari E/1, E/2, E/3. E/4, E/5, E/6, E/9 – Censimento delle porzioni di unità immobiliari destinate ad uso commerciale, industriale, ad ufficio privato, ovvero ad usi diversi, già iscritte negli atti del catasto.

Circolare 16 maggio 2006, n. 4 – Agenzia del Territorio – Modalità di individuazione e classamento delle unita’ immobiliari urbane censibili nei gruppi speciale e particolare D ed E.

Circolare 11 aprile 2006, n. 3 – Agenzia del Territorio – pdf – Nuovi termini per l’accatastamento delle unità immobiliari urbane, ai sensi dell’art. 34-quinquies, comma 2, del decreto legge 10 gennaio 2006, n. 4, convertito con modificazioni dalla legge 9 marzo 2006, n. 80. Ampliamento della possibilità di pagamento dei tributi speciali catastali attraverso il deposito interno anche per le dichiarazioni DOCFA

Circolare 3 gennaio 2006, n. 1 – Agenzia del Territorio – Ulteriori chiarimenti per la corretta attuazione dell’art. 1, comma 336, della legge 30 dicembre 2004, n. 311 – Semplificazioni procedurali per la predisposizione di documenti di aggiornamento Docfa.

 Circolare 6 dicembre 2005, n. 12 – Agenzia del Territorio – Soggetti passivi dei tributi speciali catastali – Termine per l’azione di accertamento in tema di tributi speciali catastali e tasse ipotecarie – Individuazione della normativa di riferimento.

Circolare 26 ottobre 2005, n. 11 – Agenzia del Territorio – Esercizio dell’autotutela nel settore catastale – Tipologia – Efficacia temporale delle rettifiche catastali.

Circolare 4 agosto 2005, n. 10 – Agenzia del Territorio – Accertamento delle unita’ immobiliari urbane ai sensi dell’articolo 1, comma 336, della legge 30 dicembre 2004, n. 311.

Circolare 4 luglio 2005, n. 7 – Agenzia del Territorio – Modalita’ e termini per la rettifica della rendita catastale “proposta” e relative annotazioni negli atti del catasto.

Circolare 5 aprile 2005, n. 4 – Agenzia del Territorio – Attivazione del servizio di trasmissione telematica del modello unico informatico catastale relativo alle dichiarazioni per l’accertamento delle unità immobiliari urbane di nuova costruzione e alle dichiarazioni di variazione dello stato, consistenza e destinazione delle unità immobiliari urbane censite (DOCFA) – Avvio del servizio in forma sperimentale.

 Circolare 17 aprile 2002, n. 2T – Agenzia del Territorio – pdf – Disposizioni in materia di sanzioni amministrative per le violazioni di norme catastali. Applicazione del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 472 e successive modificazioni ed integrazioni

Portale Agenzia delle Entrate e servizi disponibili

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.architettoadomicilio.it/home/wordpress/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288