Architetto a Domicilio per Progetto, Pratica Edilizia, Pratica Catastale

Ristrutturare Casa Genova


Ristrutturare Casa a Genova


Guida per Ristrutturare casa Genova e dintorni

Stai pensando di ristrutturare il tuo appartamento a Genova?

Prima di iniziare i lavori devi affrontare parecchi aspetti:

1° Individuare il miglior progetto in funzione dei tuoi gusti e necessità

2° Definire gli aspetti tecnico impiantistici

3° Definire un Capitolato e Computo Metrico con la lista di tutte le lavorazioni e forniture previste

4°Farsi fare dei preventivi (non più di 3) da imprese o da artigiani in base al progetto studiato

5° Scegliere la ditta o artigiano che eseguirà i lavori

6° Redigere un contratto da firmare insieme all'impresa

7° Depositare le Pratiche edilizie per i permessi

8° Gestire l'aspetto delle detrazioni fiscali

9° Organizzare le idee per la scelta di materiali, colori, finiture, arredi, ecc

10° Effettuare le Pratiche di Fine Lavori e di Aggiornamento Catastale con la nuova piantina in base alle modifiche attuate.


Il nostro consiglio, vista la quantità di punti da affrontare, è quello di non arrangiarti da solo ma di affidarti a qualcuno che possa consigliarti, seguirti e affiancarti in tutti gli aspetti necessari alla ristrutturazione.

Temi che un servizio di questo tipo possa essere caro? Con Architetto a Domicilio potrai ottenere un servizio completo come sopra, con prezzi a partire da 1400€* .


Affidati a noi per ottenere un Progetto!

Progetto per ristrutturare casa a genova


Affidati ad Architetto a Domicilio del Arch. Tomaso Clivio che ti seguirà a 360° e che, potrà offrirti una chiara garanzia di serietà, professionalità ed affidabilità.

Architetto a Domicilio opera su tutta Genova ed è in grado di supportarvi su tutti gli aspetti legati a Lavori e Forniture con Capitolati e Computi, scelta Migliore Impresa, Direzione Lavori e servizio di Personal Shopper.

Progetto a Domicilio


Che documenti servono per iniziare i lavori?

Se si tratta di opere interne murarie che prevedono la modifica interna di tramezze al fine di riorganizzare meglio li spazi è sufficiente la presentazione della Pratica CILA (Comunicazione Inizio Lavori Asseverata) che va intestata al proprietario o comproprietario dell'immobile.

Qualora si dovessero apportare modifiche esterne o modifiche alla struttura es. bucatura/abbattimento di un muro portante oppure la modifica di una bucatura esterna (ampliamento finestra/portafinestra) in questo caso oltre ad un Architetto servirà il sopralluogo da parte di un ingegnere strutturista che verifichi lo stato dell'immobile e la fattibilità della modifica. In questo caso comunque sarà necessario presentare una SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) e si dovrà provvedere nel caso di muri portanti all'istallazione di putrelle di sostegno.

Una volta poi terminati i lavori sarà necessario comunicazione la Fine Lavori ed entro 30 gg dalla comunicazione della Fine Lavori sarà necessario presentare Agiornamento Catastale.


Come Cercare la ditta a cui affidare i tuoi lavori?

Affidare i lavori di ristrutturazione ad una ditta che non si conosce non è mai facile; c'è sempre il dubbio che la ditta non sia affidabile, che possa eseguire male i lavori, che perda tempo e prolunghi i lavori per chiedere più soldi o che addiruttura non completi il lavoro.

Inoltre dato che di solito i lavori edili sono costosi è fondamentale confrontare più offerte e valutare bene le imprese di costruzione alle quali affidare il tuo progetto.

Se trovi una persona che capisce le tue esigenze e i tuoi desideri sei già a buon punto. Ma come riconoscerla?

Meglio affidarsi ad un esperto del settore che ti aiuti a fare la scelta giusta perchè sono molteplici gli aspetti da analizzare per valutare quale è l'impresa migliore.

Un impresa che ha una lunga esperienza in ristrutturazioni ti consegnerà un lavoro perfetto e saprà offrirti un servizio di migliore qualità. Inoltre, visualizzare i lavori precedenti ti farà apprezzare la loro attenzione ai dettagli, la loro preparazione tecnica e soprattutto la resa estetica.

Quali sono i documenti da richiedere alle ditte?

Fai attenzione ai documenti che questa deve avere e che dovranno essere presenti sul luogo di lavoro. Prima cosa che va verificata è se è prevista per i lavori in oggetto una o più imprese o più di 200 uomini/giorno in modo da verificare se è necessaria la comunicazione preventiva all'ASL.

Ad esempio, un cantiere con meno di 200 uomini lavoro/giorni e che prevede una durata dei lavori minore ai 200 giorni deve presentare:

  • certificato di iscrizione alla Camera di Commercio Industria, Agricoltura e Artigianato;
  • autocertificazione sul contratto di lavoro applicato ai lavoratori;
  • il DURC, il Documento Unico di Regolarità Contributiva, che attesta la regolaritá dei contributi versati dall’impresa.

Invece, le imprese di costruzione che lavorano in cantieri con più di 200 uomini o per più di 200 giorni, devono possedere in sede di lavoro:

  • il POS, Piano Operativo di Sicurezza. In questo documento dovranno essere presentate tutte le informazioni sulla sicurezza del cantiere;
  • il Documento di Valutazione dei Rischi, una valutazione degli eventuali pericoli e le misure di prevenzione che verranno adottate;
  • il DURC, di cui abbiamo parlato prima;
  • i contratti che l’impresa edile ha redatto per i suoi lavoratori;
  • una dichiarazione in cui si attesta che l’impresa non è oggetto di provvedimenti interdittivi.

Per 220 uomini/giorno si intende o 200 gg con un uomo o frazioni di questo; quindi 2 uomini per 100giorni o 4 uomini per 50 gg (i gg sono da intendesi lavorativi).


Come ottenere il miglior rapporto costo - qualità ?

A volte si preferisce optare per un prezzo basso, tralasciando la qualità del prodotto o del servizio; ma esiste un compromesso tra qualità e prezzo, si può infatti ottenere un ottimo servizio di ristruttrazione anche a prezzi modici senza rinunciare alla qualità .

Come fare?

Semplicissimo affidati ad uno studio di Architettura che sia pratico su genova di ristrutturazione e chiarite da subito quali sono le vostre necessità, obbiettvi e sopratutto qual'è il vostro budget in modo così da partire subito con un paino di lavoro che preveda di rispettare budget tempi e gusti.

progetto ristrutturare casa a genova

Progetto a Domicilio


Perchè fare il preventivo per la Ristrutturazione con Architetto a Domicilio?

Perchè siamo esperti nel settore; il nostro studio opera su Genova e dintorni dal 1969; sappiamo quindi come muoverci, come affronatre step dopo step la ristrutturazione, a chi affidarci per i lavori e per i materiali e possiamo farti risparmiare molto tempo e denaro.

Nel caso della ristrutturazione infatti il tempo è "Denaro", meno tempo impieghi a trovare il giusto progetto, la giusta ditta e i giusti materiali prima la tua casa sarà pronta per andarci ad abitare.

Noi ti seguiremo in tutte la fasi, dalla progettazione in pianta, all'elaborazione del progetto esecutivo; dalla presentazione delle pratiche edilizie, alla scelta della milgior impresa fino ad arrivare alla completa esecuzione delle opere a regola d'arte.

Inoltre ti aiuteremo a confrontare le diverse offerte delle imprese o ti affideremo nelle mani di nostre imprese di fiducia che completeranno le opere rispettando i tempi previsti.


Guarda anche:
ristrutturazione edilizia genova - pratiche catastali genova - variazione catastale genova - cila genova - progetto ristrutturazione genova - pratiche edilizie e catastali - scegliere impresa per ristrutturazione genova - ristrutturare casa genova - attestato ape genova - interior designer genova - ristrutturare casa genova - pratiche edilizie genova